Collana acciaio con cristalli swarovsky

collana sfera

Collana con ciondolo pallina,

 catenina serpente con rodiatura,
 ciondolo con cristalli incastonati in rosso, 42+5cm

35,70€

pulsante-acquista-ora

Annunci

Gool tycoon il manageriale di calcio con soldi veri

È uno strategy game manageriale basato sul gioco del calcio. Dopo aver scritto qualche articolo molto generico, ci siamo decisi ad affrontare l’argomento Goaltycoon in maniera più approfondita, scrivendo una vera e propria guida di questo entusiasmante gioco. In questa introduzione faremo una panoramica generale del gioco, illustrandone le caratteristiche fondamentali, per poi articolo dopo articolo soffermarci su determinati aspetti tecnici e gestionali.

Innanzitutto: cosa vuol dire un gioco da €500 al mese? Vuol dire che GT rispetto agli altri strategy game, si differenzia per il fatto di permettere la conversione dei guadagni virtuali in incassi reali. Quindi tanto più sarete abili a gestire il vostro team, tanto più quello che è in apparenza solo un gioco, può persino darvi indirettamente una gratificazione monetaria (anche se alla fine pochi player fanno caso a questo aspetto, presi come sono dall’accesa competizione).

ISCRIZIONE GRATUITA e NIENTE DOWNLOAD

GoalTycoon è un browser game, pertanto non dovrete scaricare niente sul vostro computer. Pertanto per giocare basta avere una connessione internet ed effettuare l’iscrizione. Ovviamente essendo un gioco da cui è possibile prelevare (ma anche depositare) le informazioni personali sono richieste, al fine di evitare che malintenzionati con false identità provino a truffare il sito. Una volta scelto il nome della vostra squadra, il vostro username e completato i dati personale, potete accedere al sito: ora dovrete attendere qualche ora, in attesa che il sito vi assegni ad una lega. La vostra lega sarà quella del vostro paese di origine e generalmente partirete dalla più bassa (a meno che non vi sia qualche squadra rimossa dal game di cui prendere il posto).

PRIMI PASSI

Una volta che avrete formalizzato la vostra iscrizione e avete ottenuto la vostra lega potete controllare la forza dei vostri avversari andando su MATCHES > STAGE per controllare la classifica, il prossimo turno e vedere i profili con score, popolarità e finanze dei vostri avversari semplicemente cliccando sul nome del team. Andate su team e controllate la vostra rosa, che ha una generazione automatica e non è detto che avrete tutti i ruoli che vi servono. Scegliete un modulo (affronteremo questo argomento successivamente con un nuovo post), impostate il bonus season al massimo e almeno per le prime partite inserite il matches bonus: questi due bonus vi garantiscono un 40% al vostro score. Scegliete l’atteggiamento tattico (passivo, normale, aggressivo) e lo stile di gioco (difensivo, normale, offensivo): quest’ultimo cambia a seconda delle forze in campo e spesso a seconda dei giocatori che avete vi converrà uno piuttosto che un altro. Fate le prove e scegliete l’atteggiamento che vi garantisce il massimo score. Una volta impostata la vostra formazione è il momento di visitare il TRAINING (sottomenù di TEAM), mettete ogni allenatore al suo posto e collocate ogni giocatore alla zona di campo più congeniale. Ogni giorno alle 11 il vostro team si allenerà e potrete controllare il rendimento in TRAINING LOG.

MATCHES

Potete vedere il vostro prossimo avversazio in Live Match e controllare il calendario completo dei vostri incontri in SCHEDULE. Normalmente il player con score maggiore vince, ma quando la differenza è minima ci possono anche essere delle sorprese. Cambiate la vostra attitudine in base all’avversario in campo e sfruttate i bonus matches (specialmente all’inizio).

Le partite si giocano alle 19.30/19.46 ora locale a seconda della lega. Gli impegni di coppa invece vengono giocati:

  • – coppa di lega ore 16.46
  • – coppa europea ore 21.46

CLUB PARK

Il club park è l’insieme delle vostre strutture, il vostro assetto societario, nonché vostro settore strategico. Quello che davvero può fare la differenza a lungo termine tra un team di successo e un team scadente. Il club park prevede:

  • – Stadio: la vostra prima risorsa finanziaria. Ogni giocatore inizia di defaul con 1000 posti
  • – Training: altro settore strategico, più è forte il vostro training, più i vostri giocatori migliorano e potrete puntare su giovani da coltivare in casa. Spesso i campioni costano molto, perciò avere un buon training può essere utile perché vi permette di trasformare un giovane privo d’interesse in un campione in grado di fare la differenza
  • – Ristorante: se acquistate cibo i vostri calciatori mangeranno due volte al giorno ottenendo energia. A secondo della qualità del ristorante potrete ottenere fino al doppio dell’energia
  • – Hotel: un hotel di livello 5 permette un buon riposo e quindi una maggiore energia del giocatori (fino a 15 punti)
  • – Ospedale: purtroppo i giocatori si infortunano, ma con un buono ospedale si può sperare in un pronto recupero.
  • – Finarnziario e Parcheggio: questi due settori non danno un vero vantaggio, ma permettono comunque un maggior incremento di popolarità giornaliero (popolarità comunque che non potrà andare oltre un certo livello se non ingrandite lo stadio)

MERCATO

Il mercato è il luogo in cui potrete acquistare: giocatori, allenatori, giovani, altri player e materiali per le vostre strutture. Nel finanzial market invece potrete scambiare le vostre monete: da moneta locale a gold e da gold a euro o viceversa. Le quotazioni cambiano continuamente in base agli acquisti degli altri utenti, quindi seque le regole di un vero mercato.

GUADAGNO: €700 o anche più!

Come dicevamo il gioco consente grazie a stadio, bonus o anche guadagni di affiliazione ad altri team, di ricevere un compenso virtuale che può essere incassato diventando guadagno reale. I modi in cui il vostro team può guadagnare:

Stadio (max. 100.000): uno stadio al massimo della sua capienza, può garantirvi un introito per partita di 200.000 ITL (circa €2.50). Nella migliore delle ipotesi sarete in grado di giocare anche 30 partite tra coppa e campionato, quindi ottenere un guadagno di 6.000.000 ITL (che tolte le tasse alla federazione sono circa 50 euro a stagione)

Bonus campionato: con l’introduzione dei premi in Euro, ogni anno il primo di lega 1 si aggiudica 200 euro.

Bonus coppe: il montepremi attuale della coppa europa è di 510€, mentre il bonus per la coppa di lega (in italia) è di oltre 1 milione di Itl (20/25€). Un triplete vi farà incassare oltre €700 di soli premi!

Bonus vittoria: attualmente il bonus in Italia è di 20.000 per la lega 1: sempre nella migliore delle ipotesi (30 vittorie) avrete un incasso di altri 600.000 Itl, almeno altri 5 euro.

Referral: presentare nuovi amici o acquistare dal mercato un team può far lievitare i vostri guadagni. Oltre al 10% di tutti i loro bonus e depositi, potrete guadagnare un bonus giornaliero in Gold in base al livello di popolarità: POPOLARITÀ:20 = BONUS, fino ad un massimo di 50 gold max per team. Ciò significa che anche disponendo di soli 5 team affiliati con almeno 500 di popolarità ciascuno potrete ottenere giornalmente 125 gold giornalieri, 3750 gold a stagione che sono quasi €20 ulteriori euro. Team di questo livello si presuppone abbiano anche un buon piazzamento ed è ragionevole pensare che riescano a portarvi almeno altri 10/15 euro di bonus  vari. Ovviamente 5 è un numero d’esempio: potete avere molti più team!

Bonus referral: se presentate nuovi iscritti otterrete dei punti che ogni tre mesi verranno convertiti in gold. I punti verranno assegnati per i primi 100 giorni in base a questo schema:

  • 0.01 punto giornaliero per team con popolarità 25-50
  • 0.5 punti giornaliero per team con popolarità 50-100
  • 1 punto giornaliero per team con popolarità oltre i 100
  • 10 punti di bonus se il nuovo iscritto effettua un deposito di almeno 18 euro entro i primi 30 giorni.

I punti verranno moltiplicati per il valore di un singolo punto (70/80 gold) ogni trimestre. Se sarete bravi un bel bonus di 10.000 Gold non ve li toglie nessuno! (50 euro)

A questo conteggio abbiamo omesso di inserire i guadagni per le vendite di giocatori che possono diventare una risorsa aggiuntiva importante

ALTRO (PARTNER)

Il sito dispone di azioni che potete acquistare da altri utenti. Le azioni vengono distribuite ogni volta che il fondo raggiunge 10.000 euro in misura di 0.01€ per azione posseduta.

GoalTycoon quindi è davvero un gioco molto interessante e molto articolato che oltre a farvi divertire può farvi guadagnare qualcosina mensilmente. Questo articolo è lo step 1, uno squardo d’insieme e complessivo. Successivamente affronteremo punto per punto in maniera più approfondita facendovi scoprire tutto ciò che c’è da scoprire su questo fantastico gioco!

Pagato per vedere pubblicità

600px-1_dollaro

Ti piacerebbe essere pagato per guardare annunci pubblicitari?

Devi semplicemente iscriverti gratis a questi siti cliccando su questi link

primo sito  https://www.neobux.com/?r=lucarusso

secondo sito https://www.familyclix.com/?ref=lucarusso

terzo sito http://www.ekoclix.com/?ref=lucarusso

quarto sito https://wad.ojooo.com/register.php?ref=lucarusso

e cliccare su tutti pannelli a disposizione

IMPORTANTE CLICCA SEMPRE ALMENO SUI PANNELLI ARANCIONE

CHE DANNO DIRITTO A RICEVERE SOLDI DAI TUOI ISCRITTI O QUELLI NOLEGGIATI

SEGUI SEMPRE COMUNQUE LE REGOLE DEL SITO ALCUNI RICHIEDONO MINIMO 4 PANNELLI ARANCIONI,ALTRI DI CLICCARE SU MINIMO 10 PANNELLI

SE SEI NEL DUBBIO CLICCA SU TUTTI

verrai pagato anche sui click che faranno i tuoi iscritti oppure puoi acquistare persone che clicchino per te al costo si 0,60$ te ne danno 3 e cliccheranno per 30 giorni

La strategia migliore da seguire è acquistare 3 persone per ogni dollaro che hai nel portafoglio e devi controllare che abbiano una mediaminima di 2 o 4 click tutti i giorni

nel caso i tuoi referenti acquistati non clicchino puoi riciclarli al costo di 0,07 dollari

Per aggiungere fondi al tuo portafoglio nel caso volessi acquistare subito i referenti puoi farlo aggiungendo i fondi al tuo conto del sito ma accettano solo versamenti dal processore skrill, se non hai il processore skrill aprilo subito cliccando qui

Se vedi che il sito ti piace puoi fare l’upgrade a gold al costo di 90$ e guadagnare il doppio sulle pbblicità che vedi tu e i tuoi iscritti o referenti affittati

Tinaba: come funziona? L’app per pagamenti online senza conto corrente

arton38100

Scarica Tinaba, usa il codice invito AGEYXR, registrati e guadagna 5 € da spendere subito! Clicca qui: http://bit.ly/2EueBxs

Tinaba: come funziona? L’app per pagamenti online senza conto corrente
Giacomo Astaldi13 luglio 2016
Come funziona Tinaba, la nuova app per pagamenti online senza conto corrente? Cos’è e guida all’uso.

Nasce la app Tinaba, acronimo di This is not a bank (Questa non è una banca) che promette di facilitare, e molto, il sistema di pagamenti digitali.
Come funziona Tinaba, il sistema appena nato che promette di rivoluzionare il mercato dei pagamenti online?

Tinaba introduce una nuova tecnologia in una app tutta che rende il settore bancario e finanziario accessibile a tutti, in modo totalmente gratuito.
Grazie all’app Tinaba l’utente può gestire in libertà il proprio denaro, creare raccolte di fondi comuni – utili per comprare un regalo ad un amico – e molto altro, come l’invio e la ricezione di denaro.

Tinaba farà il suo debutto ufficiale in Italia questo autunno su App Store o Google Play. Attualmente è accessibile solo su invito.

Vediamo insieme cos’è Tinaba, come funziona, cosa ci si può fare e in che modo potrà cambiare il mondo dei pagamenti online in Italia.

Tinaba: cos’è?
Tinaba nasce da un’idea da un ex direttore di Capitalia, che ha finanziato il progetto per 30 milioni di euro, dopo due anni e mezzo di progettazione e sviluppo. La piattaforma viene lanciata da Matteo Arpe, del fondo Sator,

Il nome anticipa le intenzioni di Tinaba: questa non è una banca.
Tinaba è una piattaforma per i pagamenti digitali, per il trasferimento di denaro ed è un sistema completamente gratuito: zero costi di iscrizione, zero commissioni, zero spese nascoste.

“A differenza di tutti gli strumenti tradizionali Tinaba è completamente gratuita. Non ci sono costi d’iscrizione né commissioni per l’utilizzo”,

spiega Mattero Arpe durante la presentazione di Tinaba.

Il sistema Tinaba corre in soccorso anche di quei commercianti ancora restii ad avere un POS nel proprio esercizio. Con Tinaba, spiega Arpe, il giro d’affari può anche aumentare:

“Per chi invece già utilizza i Pos tradizionale c’è la possibilità di aumentare il proprio giro d’affari dell’1,5% tagliando i costi delle commissioni che pagano oggi”, aggiunge Arpe.

Tinaba: come funziona?
La piattaforma di Tinaba funziona grazie la partnership con Banca Profilo (legata al fondo Satori), che garantisce la liquidità.
Ma non è una banca: per utilizzar Tinaba non c’è bisogno di avere un conto corrente né una carta di credito.

Nel proprio profilo Tinaba viene creato un portafoglio digitale e il suo funzionamento è molto simile ad una ricaricabile, come accade per i conti Paypal.
Nella versione attuale di Tinaba esiste un limite alla spesa, modificabile se si è (o si diventa) un correntista dalla Banca Profilo.

Tinaba è sicuro?
Quando si parla di denaro, la domanda degli utenti è banale quanto legittima: il sistema è sicuro? La tecnologia su cui si basa Tinaba è di alto livello, assai simile ai sistemi utilizzati al momento dalle banche online più diffuse al mondo. La privacy è assicurata da un sistema informatico di ultima generazione.

La partnership con Banca Profilo, realtà solida e affermata nel contesto finanziario europeo, garantisce la presenza di liquidità.

AMP
FINANZA PERSONALE
Tinaba: come funziona? L’app per pagamenti online senza conto corrente
Giacomo Astaldi13 luglio 2016
Come funziona Tinaba, la nuova app per pagamenti online senza conto corrente? Cos’è e guida all’uso.

Nasce la app Tinaba, acronimo di This is not a bank (Questa non è una banca) che promette di facilitare, e molto, il sistema di pagamenti digitali.
Come funziona Tinaba, il sistema appena nato che promette di rivoluzionare il mercato dei pagamenti online?

Tinaba introduce una nuova tecnologia in una app tutta che rende il settore bancario e finanziario accessibile a tutti, in modo totalmente gratuito.
Grazie all’app Tinaba l’utente può gestire in libertà il proprio denaro, creare raccolte di fondi comuni – utili per comprare un regalo ad un amico – e molto altro, come l’invio e la ricezione di denaro.

Tinaba farà il suo debutto ufficiale in Italia questo autunno su App Store o Google Play. Attualmente è accessibile solo su invito.

Vediamo insieme cos’è Tinaba, come funziona, cosa ci si può fare e in che modo potrà cambiare il mondo dei pagamenti online in Italia.

Tinaba: cos’è?
Tinaba nasce da un’idea da un ex direttore di Capitalia, che ha finanziato il progetto per 30 milioni di euro, dopo due anni e mezzo di progettazione e sviluppo. La piattaforma viene lanciata da Matteo Arpe, del fondo Sator,

Il nome anticipa le intenzioni di Tinaba: questa non è una banca.
Tinaba è una piattaforma per i pagamenti digitali, per il trasferimento di denaro ed è un sistema completamente gratuito: zero costi di iscrizione, zero commissioni, zero spese nascoste.

“A differenza di tutti gli strumenti tradizionali Tinaba è completamente gratuita. Non ci sono costi d’iscrizione né commissioni per l’utilizzo”,

spiega Mattero Arpe durante la presentazione di Tinaba.

Il sistema Tinaba corre in soccorso anche di quei commercianti ancora restii ad avere un POS nel proprio esercizio. Con Tinaba, spiega Arpe, il giro d’affari può anche aumentare:

“Per chi invece già utilizza i Pos tradizionale c’è la possibilità di aumentare il proprio giro d’affari dell’1,5% tagliando i costi delle commissioni che pagano oggi”,

aggiunge Arpe.

Tinaba: come funziona?
La piattaforma di Tinaba funziona grazie la partnership con Banca Profilo (legata al fondo Satori), che garantisce la liquidità.
Ma non è una banca: per utilizzar Tinaba non c’è bisogno di avere un conto corrente né una carta di credito.

Nel proprio profilo Tinaba viene creato un portafoglio digitale e il suo funzionamento è molto simile ad una ricaricabile, come accade per i conti Paypal.
Nella versione attuale di Tinaba esiste un limite alla spesa, modificabile se si è (o si diventa) un correntista dalla Banca Profilo.

Tinaba è sicuro?
Quando si parla di denaro, la domanda degli utenti è banale quanto legittima: il sistema è sicuro? La tecnologia su cui si basa Tinaba è di alto livello, assai simile ai sistemi utilizzati al momento dalle banche online più diffuse al mondo. La privacy è assicurata da un sistema informatico di ultima generazione.

La partnership con Banca Profilo, realtà solida e affermata nel contesto finanziario europeo, garantisce la presenza di liquidità.

Ad ogni accesso all’app verrà richiesto il codice selezionato precedentemente dal cliente.

Tinaba: cosa ci posso fare?
Perché utilizzare Tinaba? Quali sono le sue caratteristiche?

Tinaba offre molti servizi utili, tra cui:

pagamenti standard (classico trasferimento di denaro come un bonifico)
creazione di una cassa comune.
La cassa comune è una delle novità più interessanti introdotte da Tinaba: di tratta di un fondo da condividere con amici, famiglia e partenti per trasferimenti condivisi di denaro.
In questo modo, ad esempio, ci genitori che vogliono inviare dei soldi al proprio figlio a distanza possono tracciare il versamento ma anche controllare le spese del destinatario.

Il futuro dei pagamenti online è già qui
Il futuro è nei sistemi di pagamento online. Sono sempre più le “classiche” banche che esternalizzano questo servizio. Ci crede molto il fondo Sator, che già pensa a lanciare Tinaba a livello internazionale. Il marchio è già registrato in tutto il mondo.

Se è tutto gratis, come guadagna Tinaba?
Tinaba e i suoi servizi sono strettamente legati alla gestione della Banca Profilo del fondo Sator. All’interno della banca vengono veicolati tutti i soldi delle transazioni, che non fuoriescono dalla banca, cambia semplicemente il nome del proprietario al suo interno, come spiegato da Arpe. Commissioni azzerate, dunque, grazie all’aumento della raccolta diretta della banca. Le entrate arrivano dagli upgrade dei profili dei clienti per accedere ai servizi completi.

Sono previsti inoltre servizi aggiuntivi

App che paga per camminare

images(11)

Camminare in cambio di soldi è l’ultima frontiera del tenersi in forma e ormai sono diverse le app che provano a motivare i camminatori. Ma un’applicazione italiana promette di rivoluzionare il settore. Movecoin, questo il nome dell’app, paga l’utente con 10 centesimi per ogni chilometro percorso e certificato come moto umano, quindi senza ricorrere a trucchetti o a spostamenti motorizzati. Al termine della camminata, registrata attraverso il gps dello smartphone, la retribuzione è in valuta digitale, cioè in movecoin. A questo punto l’utente ha diverse possibilità che spaziano dal convertire la cifra in euro accreditandola su una carta prepagata – Hype, sottoscrivibile senza spese proprio dall’app – fino ad utilizzare il frutto del proprio sudore per fare acquisti nei negozi della grande distribuzione. La novità è la possibilità di vedersi restituire anche una parte di quanto speso attraverso l’ormai noto sistema del cashback. In movecoin ovviamente.

L’app quindi si muove su due terreni molto in voga al momento. Quello del fitness tracking, senza rincorrere i colossi del settore come Runtastic o Google Fit, e quello del mercato delle valute digitali. Infatti, a differenza dei principali concorrenti, all’interno dell’applicazione è possibile mettere all’asta i movecoin guadagnati, come una qualsiasi altra delle criptovalute di cui si sente tanto parlare, cedendoli al miglior offerente. Un piccolo mercato finanziario che potrebbe far risultare ancora più redditizi i passi registrati dall’app.

I vantaggi, come sottolinea Massimo Scaglione (l’uomo che ha investito in Movecoin), non riguardano solo le tasche e la salute dell’utente: «Con il moto ecologico tutti possono togliersi qualche sfizio ma anche aiutare l’ambiente». E i benefici derivano sia dalle auto lasciate in garage per dedicarsi a lunghe passeggiate che dall’eliminazione degli enormi consumi per la produzione della valuta digitale. Infatti rispetto alle monete più “classiche” non c’è bisogno di computer con capacità di calcolo elevatissime ma solo di uno smartphone. E’ l’utente che “conia” la moneta attraverso il suo movimento.

Scaricala subito cliccando qui e alla voce codice promozionali scrivi 6598

 

 

Dressplaner network marketing abbigliamento

images(31)

Cos’è Dressplaner?

Dressplaner è un’azienda tedesca creata da Marcel Aundrup con sede in GMBH WESTWALL 10-14 59065 HAMM, che vende abbigliamento e accessori di moda avvalendosi di una propria piattaforma online.

I prodotti offerti da Dressplaner sono molteplici e mirano a soddisfare l’esigenze di tutti consentendo un’ampia scelta per tutte le taglie e gusti: disponibilità immediata per quanto riguarda l’abbigliamento uomo/donna ed a breve sarà disponibile anche una sezione dedicata ai bambini.

Cosa rende innovativo il progetto Dressplaner?

Se ci fermassimo a quanto sopra detto dresplanner altro non sarebbe che l’ennesimo negozio di abbigliamento online, invece è necessario aggiungere che la caratteristica principale che lo rende speciale è che consente a chiunque di diventare collaboratori dell’azienda ed ottenere commissioni sulle vendite effettuate da parte delle persone che si iscrivono al sito attraverso un codice reffereal che viene attributo a chiunque nel momento della registrazione.

Altra caratteristica fondamentale è che la registrazione è completamente gratuitaquindi non c’è alcuna differenza tra chi vuole registrarsi solo per effettuare acquisti e chi invece vuole collaborare con l’azienda e formare una propria rete di affiliati.

La registrazione al sito, questo è un ulteriore punto fondamentale, può avvenire solo ed esclusivamente attraverso il passaparola o meglio mediante uno sponsor ovvero un utente già iscritto al sito. Non vi è pertanto alcuna possibilità di registrarsi direttamente al sito ufficiale. Ciò costituisce una garanzia per tutti gli iscritti che vogliono costruire una propria rete di affiliati. Da una nota dell’azienda si comprende il motivo di una tale scelta “premiare il lavoro di coloro che si impegnano a pubblicizzare il progetto“.

Piano marketing di Dressplaner

IMG-20180426-WA0008.jpg

Continuando nell’elencare quelli che sono gli aspetti positivi della neonata dresplanner balza subito all’occhio il piano marketing. Ci saranno due modelli di commissioneattraverso i quali l’azienda riconosce una commissione sul fatturato generato dalla rete commerciale fino al 7° livello di profondità.

Hai due modi per guadagnare:

  1. Guadagni il 10% sulle tue vendite ed acquisti e sul tuo primo livello, mentre sugli altri livelli fino alla 7 linea guadagni il 5%, a condizione di acquistare per uso personale entro la fine del mese 2 prodotti nel tuo negozio equivalenti a 35 punti (circa 70 euro).

  2. Se invece acquisti solo un prodotto equivalente a 15 punti (circa 30 euro) potrai riscattare solo metà del bonus provvigionale, vale a dire il 5% sui tuoi acquisti e sul tuo primo livello (acquisti effettuati dalla tua rete), mentre dai livelli a scendere fino alla 7 linea il 2,5%.

1. modello1: 15 punti (circa 30 euro)

1° livello: 5%
2° livello: 2,5%
3° livello: 2,5%
4° livello: 2,5%
5° livello: 2,5%
6° livello: 2,5%
7° livello: 2,5%

2. modello2: 35 punti (circa 70 euro)

1° livello: 10%
2° livello: 5%
3° livello: 5%
4° livello: 5%
5° livello: 5%
6° livello: 5%
7° livello: 5%

IMG-20180426-WA0010

I vantaggi per chi decide di entrare a far parte dell’azienda non finiscono qui perché oltre al piano marketing è previsto anche un piano carriera in via di definizione che sembra promettere bene ed interessanti bonus cadeaux come la fantastica crociera nei caraibi.

Clicca qui per registrarti gratis su dressplaner

Spica tea dxn

images(23)

Spica Tea
DXN Spica Tea è la miscela di 5 erbe medicinali diverse: brunella, buccia di mandarino di sapore esotico, foglia di menta rinfrescante, liquirizia ed estratto di Ganoderma.

Bevanda rinfrescante che si può assumere sia calda che fredda.

Questa bevanda leggera non contiene caffeina, conservanti, aromi artificiali, coloranti o esaltatore di sapidità, per cui è una bevanda ideale per tutte le età.

Ingredienti:  brunella (Spica Prunellae), buccia di mandarino (Pericarpium Citri Reticulatae) , menta (Herba Menthae) , liquirizia (Radix Glycyrrhizae), Ganoderma lucidum

Valori nutrizionali:

100 g di prodotto:
Energia: 337,0 kcal
Proteine: 1,24 g
Grassi:  9,10 g
Carboidrati: 72,46 g

5 g di prodotto:
Energia: 16,85 kcal
Proteine: 0,06 g
Grassi:  0,46 g
Carboidrati: 3,62 g

1 confezione contiene 20 bustine, 1bustina contiene 5 g di thè miscelato.

Brunella (Prunella vulgaris)
Si trova nei prati, pascoli e luoghi erbosi ma anche al limite delle boscaglie, è una pianta erbacea, eretta dalle dimensioni ridotte, utilizzata largamente dalla medicina tradizionale cinese ma quasi completamente sconosciuta per la fitoterapia europea. E’ menzionato nel famoso Compendium della Materia Medica di Li Shizhen, Bencao gangmu (1578).

Principi attivi più importanti: saponini triterpenici, steroli (per es. ecdysone), flavonoidi, concia e oligosaccaridi.

Viene utilizzato prevalentemente come prevenzione delle malattie infettive, come trattamento delle infezioni e infiammazioni orali (per es. gengivite),
trattamento della pelle e del contorno occhi infiammati (detergenza).

Dose giornaliera raccomandata: 6–15 g

Non sono noti effetti collaterali. La dose giornaliera raccomandata relativamente alta presume l’applicazione sicura.

Mandarino (Citrus reticulata)
Le varie specie di agrumi vengono coltivate da tanto tempo come frutta. Nella lingua comune diverse specie di agrumi vengono denominate mandarini (per es. Citrus reticulata, Citrus tangerine, Citrus clementina, ecc.), ma la Farmacopea Europea (Ph. Eur. 5.6) produce l’olio essenziale di frutta fresca del C. con un procedimento adeguato meccanico, senza l’uso del calore elevato.
Il mandarino è aborigeno della Cina del Sud e delle Filippine dove vive anche selvatico, da qui si è sparso dal sec. XVIII. nei Paesi Sud-europei (Italia, Grecia, Spagna ecc.), nel continente americano ed in alcuni Paesi Nord-Americani dove viene coltivato in piantagioni di grande espansione.

Principi attivi più importanti: il valore nutritivo degli agrumi è apprezzato in termini di fibre, vitamine, (prevalentemente la vitamina C che ha un’azione antiossidante, e antistress), acidi vegetali, minerali e flavonoidi.
Nella scorza della frutta è contenuto 0,2–0,5% di oli essenziali (65,0–75,0% limonene e 16,0–22,0% gamma-terpinene), materiali amari, flavonoidi e cumarini (quest’ultimi mancano dell’olio prodotto con la distillazione a vapore, la loro presenza è caratteristica solo degli oli spremuti a freddo).

Effetti principali (scorza della frutta):
Nella medicina cinese tradizionale invece della frutta e dell’olio essenziale usano prevalentemente la scorza del mandarino. Il nome della scorza verde, ancora prematura si chiama qing-pi, la scorza della frutta gialla, già matura invece chen-pi. La prima viene usata più da epatoprotettivo, la seconda come coadiuvante della milza e per carminativo. (Spica Tea contiene la scorza del mandarino maturo). In più è nota la sua azione digestiva, sfiammante ed espettorante.

Dose giornaliera raccomandata: 3–9 g scorze

Menta (Mentha arvensis)
La menta cresce spontanea dalle nostre parti, in Cina, in Giappone e (una variante) in Canada, nel Mediterraneo coltivata in grande quantità prevalentemente per la produzione di olio essenziale e di mentolo. Ha un’altezza media pari a 20–40 cm (qualche volta arriva anche a 80 cm), il suo aspetto assomiglia alle altre specie di menta, i suoi fiori sono di colore viola, predilige una zona umida.
Per la prima volta è stata menzionata in cinese da Lei Xiao: Leigong baozhilun, cioè nel libro delle Meditazioni di Maestro Lei sulla preparazione delle piante officinali nel sec. V.

Principi attivi più importanti: 1–3% oli essenziali (cca. 80% mentolo, poi mentone, mentil acetato con i componenti principali), in più conce e flavonoidi.

Effetti principali:
antimicrobiotico,
spasmolitico,
carminativo,
sfiammante,
antidolorifico locale.

Nella medicina popolare il suo utilizzo assomiglia tanto a quello della menta piperita, la separazione delle varie specie non ha successo in tutti i casi.
Nella terapia moderna viene usata in preparati in fabbrica e in forme farmaceutiche galenici (tavolette, gocce) contro disturbi di digestione, sindromi dell’intestino irritabile, disturbi delle vie biliari; esternamente come componente di pomate, creme e preparati da massaggiare per pettorali per facilitare la respirazione, per attenuare i dolori causati da malattie locomotorie e mal di testa, e come trattamento delle malattie dei denti e orali. Come utilizzo ulteriore va menzionata l’inalazione nel caso di raffreddore o infestazione delle vie respiratorie.

IMPORTANTE: similmente all’olio di menta piperita per il suo alto contenuto di mentolo per i neonati e per i bambini evitare l’applicazione dei prodotti contenenti olio di menta nel contorno naso e come inalazione. L’olio essenziale di ridotto contenuto di mentolo invece può essere applicato con sicurezza anche per bambini.

Liqurizia cinese (Glycyrrhiza uralensis)
La liqurizia cinese è il parente asiatico della liqurizia conosciuta dalle nostre parti. In Cina e in Giappone vive anche selvatico, nella Mongolia Interna viene coltivato in grande quantità, è pianta perennante. Nella medicina tradizionale cinese vengono utilizzati la radice principale e i germogli laterali della radice lunghi  20–22 cm, di spessore 1–1,5 cm. Si segnala la sua importanza che è presente sia nella Farmacopea Cinese dell’anno 2000, sia nella XV. Farmacopea Giapponese.

I principi attivi più importanti: saponini triterpenici (quello più importante è la glicirrizina di sapore dolce ma sono presenti anche acido glicirrizinico, glabrolida, derivati di acido glicirrizinico , uralsaponina A, B), flavonoidi e polisaccaridi (tra questi anche quelli aventi un’azione immunomodulante)

Effetti principali:
sfiammante,
anti-ulcerante,
spasmolitico,
immunostimolante,
antivirale (contro i virus di herpes simplex e herpes zooster)

Dose giornaliera consigliata: 5–15 g radici principali o laterali 200–800 mg di glicirrizina  o estratti equivalenti (monografia WHO).

ATTENZIONE: evitare l’applicazione in caso di cirrosi epatica, di ipertensione e di grave insufficienza renale, e in gravidanza. Per gli estratti di liqurizia non contenenti glicirrizina non sono stati segnalati effetti collaterali. Nelle dosi raccomandate dalla monografia WHO per le erbe medicinali e per i preparati equivalenti l’applicazione per un periodo ulteriore di 4–6 è controindicata.

pulsante-acquista-ora1